top of page

TASSI DEI MUTUI IN SALITA: LE PROSPETTIVE FUTURE

La recente e continua crisi finanziaria ed energetica sta avendo degli effetti e delle conseguenze sempre più visibili nella vita di tutti i giorni.

Secondo le analisi del Codacons, i tassi variabili potrebbero aumentare vertiginosamente nei prossimi trimestri del 2023.


Cos’è il mutuo a tasso variabile?

Con il termine “tasso variabile” si intende una specifica formula secondo cui gli interessi del mutuo, influenzati dai flussi di mercato, possano aumentare o diminuire, per tanto la rata mensile da pagare potrebbe essere, per l’appunto, variabile.


Mutui e crisi economica

L’attuale crisi economica sta avendo delle pesanti ripercussioni sul mercato immobiliare e finanziario, in questo i dati emessi dagli istituti di credito (tra cui la Bce) non lasciano spazio a dubbi: oggi un mutuo a tasso variabile costa 4.236 euro in più rispetto al 2021; anche per i mutui accesi questo stesso anno la situazione non è rosea, per questi ultimi infatti si parla di 3.240 euro in più rispetto a chi lo abbia acceso due anni fa.


L’allerta del Codacons

Il Codacons è un’associazione senza fini di lucro per la difesa dell’ambiente e dei diritti dei consumatori. Essa ha raccolto dei dati poco incoraggianti per coloro che ad oggi vogliano accendere un mutuo:

  • per un mutuo da 200.000 euro a 20 anni aperto nel 2021, il Taeg era sullo 0,39% con una rata media di 850 euro, oggi invece il Taeg si aggira sul 4,19% e la stessa rata è invece attestata sopra i 1200 euro mensili;

  • per un mutuo da 150.000 euro a 30 anni, il Taeg si attestava a 0,48% e la rata stava sui 450 euro di media, oggi invece il Taeg è al 3,62% e la rata è arrivata a 663 euro;

  • un mutuo da 100.000 euro a 25 anni invece a settembre 2021 il Taeg era di 0,42% e la rata pari a 346 euro, oggi il Taeg sta a 3,62% e la rata è aumentata sui 500 euro circa;


Prospettive future

Purtroppo, la Bce ha nuovamente annunciato ulteriori aumenti dei tassi di interesse, come strumento di contrasto all’inflazione galoppante.

Questo significa una ulteriore difficoltà da parte dei ceti meno abbienti di poter accedere ad una casa a prezzi accessibili.



1 visualizzazione0 commenti
bottom of page