top of page

LE MIGLIORI SOLUZIONI COSTRUTTIVE PER COMBATTERE LE ONDATE DI CALDO

Questa estate sembra destinata a diventare una delle cinque più calde degli ultimi 30 anni, facendo registrare durante tutta la stagione estiva diverse ondate di caldo che, in molte zone, hanno raggiunto oltre 45 gradi e livelli di umidità molto elevati. Ciò può causare danni strutturali ai soffitti e ai tetti e persino causare la crescita di funghi dannosi per la salute degli abitanti della casa.

Proprio per questo Saint-Gobain, azienda operante nell'ambito dell'edilizia sostenibile, ha stilato una lista di consigli con diverse soluzioni che favoriscono un corretto isolamento termico e, di conseguenza, un ambiente adatto in questo periodo dell'anno.


Sistemi di isolamento termico esterno

In primo luogo è importante dotarsi di sistemi di isolamento termico esterno delle facciate, sia con lana minerale, sia con rivestimento di finitura e decorazione a base di malta. Questi materiali faciliteranno il risparmio energetico e miglioreranno il comfort all'interno della casa in ogni stagione dell'anno, oltre a prevenire la formazione di microrganismi.

Controllare i fori e i rivestimenti

Anche i serramenti devono avere un adeguato isolamento, quindi è importante prestare attenzione ai vetri delle finestre per evitare dispersioni di energia. In questo senso, i doppi vetri faciliteranno il mantenimento di adeguati livelli di umidità e temperatura all'interno. Pertanto, questa soluzione consentirà di dimezzare l'apporto di luce solare diretta, riducendo così il calore all'interno della casa.

Cartongesso laminato e lana minerale

Infine, anche gli spazi interni devono avere questo comfort termico e acustico attraverso cartongesso laminato e lana minerale che non consente lo sviluppo di microrganismi. Entrambi i prodotti possono rappresentare una soluzione ottimale per pareti divisorie e rivestimenti in condizioni di alte temperature.

11 visualizzazioni0 commenti

Commentaires


bottom of page