top of page

COME AUMENTARE IL CALORE E L’EFFICIENZA DEI CALORIFERI?



Le lunghe giornate estive segnate dall’afa sono ormai un lontano ricordo. E così, come ogni anno, famiglie e cittadini si ritrovano alle prese con il cambio di stagione: non sarà solo il guardaroba a venire rivoluzionato nello spazio di poche ore, ma anche le abitudini quotidiane che riguardano la gestione della casa e degli spazi interni.


Funzionamento di caloriferi e termosifoni domestici: cosa occorre sapere

Tra una coperta imbottita distesa sul letto, un plaid appoggiato sul divano e una stufetta dell’aria calda pronta all’uso, la preoccupazione maggiore dei contribuenti riguarda l’utilizzo dell’impianto di riscaldamento. Non è un mistero che i continui rincari del prezzo delle bollette rappresentino un cruccio non indifferente per milioni di persone, specialmente per quelle più in difficoltà dal punto di vista della situazione economica.

Il problema diventa dunque come fare per portare al massimo del calore e dell’efficienza i termosifoni dislocati nelle varie stanze dell’abitazione. Un quesito che, da sempre, assilla coppie e single di tutta Italia, intenti a risparmiare sui costi delle fatture per le utenze di luce e gas. E allora, vediamo alcuni consigli pratici e molto semplici da mettere in pratica per riscaldare al meglio case e appartamenti.


Caloriferi e termosifoni funzionano bene? Alcuni semplici regole per efficientare il loro utilizzo

Innanzitutto, è sempre bene provvedere ai lavori di manutenzione, affidando la pulizia dei radiatori a tecnici specializzati almeno una volta all’anno. L’efficientamento dei caloriferi parte proprio da qui: non basta verificare il funzionamento della caldaia, ma occorre preservare i termosifoni con collaudi periodici ed eliminare le bolle d’aria, ancor meglio se accompagnati dall’installazione della cosiddetta valvola termostatica, che consente di limitare al minimo gli sprechi.

Per indirizzare l’aria calda verso l’ambiente (evitando che sia il muro stesso a “prendersela”), una tecnica molto diffusa è quella che prevede l’inserimento di un foglio di alluminio tra il radiatore e la parete. In questo modo, l’aria calda prodotta dal termosifone viene “riflessa” totalmente verso la stanza, consentendone un riscaldamento completo e non parziale.

62 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page