top of page

DESCRIVERE UN IMMOBILE IN VENDITA O IN AFFITTO? LE REGOLE DA SEGUIRE

Trovare le giuste parole e immagini per descrivere la casa o l’immobile che state proponendo in vendita o in locazione, non è da sottostimare.

Spesso, la presentazione e la qualità delle informazioni che darete nel vostro annuncio da pubblicare online hanno un ruolo determinante nell’attrarre e conquistare l’attenzione dei potenziali clienti.

Quindi, bisogna fare molta attenzione al testo descrittivo di circa 600 o 700 battute, alle immagini fotografiche e all’eventuale video che si pubblica.


Le regole per creare un valido annuncio immobiliare

Titolo accattivante

Nell’annuncio che appare nella bacheca di compravendita immobiliare, il primo oggetto di attenzione è ovviamente il titolo. In poche parole, la descrizione dell’immobile.

Un esempio?

  • Ampio locale luminoso in zona rurale

  • Attico da ristrutturare in pieno centro

  • Casa moderna e funzionale, finemente ristrutturata

  • Abitazione in quartiere residenziale adatto a famiglie

  • Casale storico in zona rurale, ideale come investimento

Piccola descrizione riassuntiva dell’immobile

Nel sommario verrà descritto l’immobile da collocare sul mercato, in poche righe. Devono mettersi in risalto le peculiarità fondamentali dell’appartamento o locale.

Un esempio? Ampio locale residenziale da ristrutturare molto luminoso, posto all’ultimo piano di palazzina in pieno centro città.


Numero di stanze, vani dell’immobile

La descrizione di un locale da dare in vendita o locazione inizia sempre dal numero di stanze o vani che lo compone.

I numeri dei vani sono le stanze abitabili, a questi si aggiungono i bagni e la cucina.

Nella descrizione dei vani, è solito mettere i metri quadri commerciali e la presenza di balconi ad uso privato.

Particolari importanti dell’immobile

Tra i dettagli descrittivi degni di interesse, da non dimenticare:

  • la presenza di finestre e la tipologia, ad esempio doppi vetri;

  • la presenza di una porta blindata;

  • il sistema di riscaldamento presente;

  • l’impianto di aria condizionata;

  • eventuali caratteristiche performanti, come parquet di legno, controsoffitti, camino, ecc.

Descrizione delle stanze ed eventuale arredamento

Nel caso di appartamenti o locali già arredati, è importante descrivere con dettagli l’arredamento e corredare la spiegazione con fotografie appropriate, nitide e ben fatte.

Ad esempio, completare l’annuncio con le seguenti informazioni:

  • ristrutturato di recente;

  • da ristrutturare;

  • arredato con mobili di design;

  • bagno completo di lavatrice e asciugatrice.

Descrizione della cucina e del bagno

Le due stanze che maggiormente attraggono un possibile acquirente sono cucina e bagno.

Importante, dunque, esagerare nei dettagli descrittivi di queste due stanze, soprattutto se appena ristrutturate, oppure se arredate e complete di ogni accessorio ed elettrodomestici.

Descrizione del contesto condominiale

Per concludere l’annuncio descrittivo dell’immobile, è importante anche mettere due parole in merito allo stabile.

A volte, il Condominio è determinante nella scelta della casa.

Cosa è importante sapere?

  • Contesto silenzioso

  • Ascensore

  • Stabile ben tenuto

  • Cortile e aree comuni in ottimo stato di manutenzione

  • Ingresso indipendente

  • Giardino condominiale

  • Area gioco per bambini

  • Piscina condominiale


Come descrivere i servizi e le infrastrutture della zona

Altro fattore determinante nella scelta di un immobile da acquistare o locare è il contesto urbano in cui si trova. Non esitate a descrivere il quartiere. Ad esempio:

  • Quartiere sicuro e tranquillo

  • Area residenziale con scuole e servizi

  • Quartiere servito da collegamenti pubblici

  • Area con parchi pubblici

  • Vicinanza a infrastrutture o accesso a tangenziali


L’impatto visivo è fondamentale per accompagnare una descrizione immobiliare. Il consiglio è di pubblicare foto professionali o comunque delle immagini di qualità.

Aggiungere anche la planimetria, nel caso di immobili da ristrutturare.

Alcune piattaforme supportano anche l’upload di video descrittivi.

Conclusioni…

Per terminare un annuncio immobiliare davvero vincente è molto importante che la spiegazione sia obiettiva e sincera. La chiarezza ed onestà sono alla base per non far perdere tempo e non perdere tempo.



3 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page